Amazon: Il mio poker sul guadagno online

Small-Size-Ebook-PNGHo dato un’occhiata alla data del mio ultimo articolo sul blog Misterzu, non ci credo. Sono 12 giorni che non pubblico nessun articolo, la verità è che sto sperimentando alcuni programmi per guadagnare online. Ho avuto modo di parlare la volta scorsa di Google adsense, su come sfruttarlo per aumentare i propri profitti con una strategia vincente.

Questa volta parlerò di come sono riuscito a crearmi la mia rete di guadagno sfruttando il miglior programma di affiliazione di prodotti fisici: Amazon. Questo nome l’avrete sicuramente sentito nominare, io sono riuscito a passare da cliente fedele a affiliato. In questo modo riesco a monetizzare utilizzando una strategia vincente studiata insieme ad un mio carissimo amico/collega.

Ho avuto modo di spiegare la strategia utilizzata nella mia recente guida: Amazon Killer Formula,   ma proverò a dare spunti interessanti in questo post. Quindi se ti interessa l’argomento ti consiglio di continuare a leggere fino alla fine…

Come si possono sfruttare le affiliazioni per guadagnare online?

Le affiliazioni sono un ottimo modo per iniziare il proprio business online, non lo dico solo io, ma sono molte le persone che sono partite in questo modo. Le affiliazioni permettono di guadagnare una percentuale su ogni singola vendita o iscrizione, dipende dal programma di affiliazione che si utilizza. In questo caso, nel programma di Amazon, ogni singola vendita ha una remunerazione che parte dal 5% fino al 12%.

Scegliere Amazon vuol dire scegliere una garanzia sia come qualità di servizio sia come pagamenti puntuali. La prima volta che ho utilizzato questo programma di affiliazione ero scettico. Ero stato uno dei primi a utilizzarlo in quanto era appena giunto in Italia. L’ho testato e sono rimasto sorpreso, volendo creare qualcosa di nuovo ho contattato il mio carissimo amico, il quale si è fidato di me e abbiamo cominciato la collaborazione.

Il sito che abbiamo creato aveva un template davvero semplice, e il nostro scopo è quello di scrivere articoli mirati a certe nicchie di mercato. Es. Macchine fotografiche, lettori Mp3 ecc… La potenzialità del sito consisteva nel posizionamento nei motori di ricerca come Google. Le visite provenivano direttamente dai motori di ricerca, quindi persone realmente interessate ad acquistare il prodotto.

Il sito ha avuto successo tanto che abbiamo replicato la stessa strategia in un altro sito. Questa volta, il nostro scopo era quello di creare recensioni dettagliate di alcuni prodotti o nicchie, consigliandone i migliori grazie anche a Feedback dei recenti clienti. Sappiamo tutti quanto è diventato difficile posizionarsi all’interno dei motori di ricerca, per cui abbiamo capito che il contenuto è tutto, è il 50% del nostro lavoro, il resto è farci trovare da possibili visitatori.

Per iniziare a monetizzare con Amazon, il mio consiglio principale è focalizzarsi su ciò che si vuole creare: Sito di nicchia, recensioni, guide ecc… Dopo aver capito la tematica del proprio Blog/Sito non bisogna fare altro che aprire il proprio blog e iniziare nella stesura dei propri articoli.

 Come guadagnare con amazon

In questo periodo ho voluto sperimentare anche il programma di affiliazione Amazon in altre lingue, il risultato? Impressionante.

Ho utilizzato la stessa strategia con delle piccole modifiche per ogni paese e le conversioni sono alte. Come si può vedere nell’immagine sopra, la conversione minima è del 2%, per il programma di affiliazione degli stati uniti. Come vediamo invece per il programma di affiliazione in Inghilterra, la conversione è del 7.27%. Sinceramente tra tutti i paesi preferisco quello del U.K. per un semplice motivo: Adoro le sterline.

1 Sterlina = 1,19 euro 🙂

Il consiglio che posso darvi è quello di creare contenuti di valore, è ciò che ci farà apprezzare da chi ci legge.

Guadagnare online - Web Marketing

Il mio Report Gratuito…

Banner Nuovo

Se ti è piaciuto l’articolo fammelo sapere con un “Mi piace”